Il Veneto tra Trofeo C.O.N.I. e Tricolori Coastal Rowing

Fine settimana ricco di soddisfazioni per il canottaggio Veneto, impegnato in due appuntamenti nazionali.

A Chiusi (Siena) è andata in scena la Fase Nazionale del Trofeo C.O.N.I. 2022, la massima manifestazione nazionale under 14 che ha coinvolto oltre 3100 atleti, suddivisi in 41 discipline sportive di 35 Federazioni Nazionali.

La selezione della Squadra del Veneto, composta da Matilde Bonuzzi (Bardolino), Martina Favelli, Stefano Corda (DLF Treviso), Luca Nino Monselesan (Giudecca) ed accompagnata dal Coordinatore Tecnico Regionale Sebastiano Ladillo, ha saputo gestire le 3 prove previste (500 mt. in doppio misto maschio-femmina, 250 mt. a testa al remoergometro e 500 mt. a testa di corsa) dimostrando grande maturità e “freddezza” che l’ha portata alla conquista della medaglia di bronzo.

Dall’11° tempo complessivo dopo la tappa al remoergometro, i giovani atleti veneti sono risaliti al 7° posto dopo la prova in barca per poi compiere una strepitosa rimonta nella corsa campestre a staffetta, fino al raggiungere il terzo gradino del podio.

Grandissima soddisfazione per tutto lo staff tecnico regionale e per l’intero Comitato Veneto per questo prestigioso risultato raggiunto dal Team Veneto.

Per la cronaca, a vincere la disciplina del canottaggio del Trofeo C.O.N.I è stata la rappresentava del Friuli Venezia Giulia, mentre la classifica complessiva di tutte le discipline ha visto primeggiare la squadra del Lazio e anche in questo caso il Veneto ha ottenuto un lusinghiero terzo posto finale.

Negli stessi giorni, le acque antistanti l’Isola di Procida sono state invece il teatro dei Campionati Italiani di Coastal Rowing dove erano presenti anche le compagini di Canottieri Padova e Padovacanottaggio.

Il singolo senior maschile ha visto il dominio di Simone Martini (Padova), indiscusso specialista della disciplina che lo ha visto in passato conquistare altri 5 Titoli Tricolore, oltre ad un oro, tre argenti e due bronzi iridati.

Nelle regate riservate alla categoria master, segnaliamo gli ori conquistati nel doppio 43-54 femminile di Gabriele Eleonora Angel e Ida Maroni (Padova) e nel quattro over 54 maschile composto da Michele Bacco, Paolo Sorge, Michele Bisatto e Sandro Frisiero e le medaglie di bronzo di Pierluigi Bullo (Padovacanottaggio) nel singolo over 54 maschile e di Gherardo Gamba e Emilio Rigato (Padova) nel doppio 43-54 maschile.

Prossimo appuntamento agonistico per il canottaggio veneto è ora fissato per domenica 23 ottobre p.v. quando, sulla splendida cornice del Lago di Garda, si svolgerà la tradizionalissima Regata Regionale aperta di Bardolino (VR).

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto - F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *